-->

mercoledì 20 agosto 2014

Guida pratica alla scelta del latte di soia

Il latte di soia è certamente il sostituto del latte vaccino più utilizzato e conosciuto, è infatti una bevanda ricca di proteine. Consiste in fagioli di soia fatti bollire a lungo poi frullati con acqua che viene poi filtrata per eliminare la fibra e ottenere il "latte".

http://www.google.it/url?sa=i&rct=j&q=&esrc=s&source=images&cd=&cad=rja&uact=8&docid=uhiUv7KCi_kW3M&tbnid=Fq1LCoxlqXx5vM:&ved=0CAMQjhw&url=http%3A%2F%2Fmipiacemifabene.blogspot.com%2F2013%2F08%2Flatte-di-soia.html&ei=T6n0U7KcE4uCPb-3gIAD&bvm=bv.73231344,d.ZGU&psig=AFQjCNHJh21HLbXYuoMXxDVuvLdnPPBiIg&ust=1408629443546511

Ne esistono moltissime marche, con sapori diversi, e molti mi chiedono quale sia la migliore e/o la più buona.
La verità è che il latte di soia al naturale non ha un gusto eccezionale, è un po' acidulo e un po' insapore, ed è piuttosto liquido. La differenza di gusto tra le varie marche è data dagli ingredienti più o meno salutari che i produttori aggiungono alla bevanda, e anche qui si tratta di fare solo una cosa: leggere l'etichetta.
Più è corta la lista degli ingredienti meglio è, se ci sono ingredienti sconosciuti non comprate il prodotto, prima informatevi.

Gli ingredienti del latte di soia ideale sono: acqua, fagioli di soia e alga lithothamnium calcareum o altre fonti di calcio come in questo.

La marca che piace di più è Alpro Original, sicuramente l'avrete provata almeno una volta e avete pensato: "mmmh! Buona! Finalmente un latte vegetale che mi piace!"
... ma avete letto gli ingredienti?

Il latte Alpro Original ha una lista di ingredienti piuttosto lunga, tra cui sale, zucchero bianco, aromi, stabilizzanti, addensanti ecc... e non è nemmeno certificato non ogm.
Riporto gli ingredienti dal sito: Acqua, semi di soia decorticati (5,9%), zucchero, fosfato tricalcico, regolatore di acidità (fosfato monopotassico), sale marino, aroma*, stabilizzante (gomma di gellano), vitamine (riboflavina, B12**, D2).

Io mi domando a cosa servono tutti questi ingredienti se in altre marche non ci sono e il latte si conserva benissimo lo stesso?

*non si sa di cosa siano fatti gli aromi, anche se sono "aromi naturali". Potrebbero essere anche di origine animale, come il castoreo, ottenuto dalle ghiandole anali dei castori che darebbe sapore di vaniglia o lampone (leggi su greenme.it )

**Per quanto riguarda l'aggiunta di vitamina B12 sappiate che è una quantità talmente ridotta che non può soddisfare il nostro fabbisogno, quindi è meglio assumere un inegratore e cercare un latte di soia migliore.
Se il latte di soia al naturale non vi piace prendete quello dolcificato con zucchero di canna, succo d'uva o di mela, vada anche che contenga un po' di sale, come questo o questo. Ma non di più. Oppure dolcificatelo voi a casa, è abbastanza buono.
Una buona alternativa è anche il latte soia+riso, è più dolce e meno liquido.


Ma se proprio non vi piace la soia non ricadete sul latte vaccino, ci sono un'infinità di bevande vegetali con sapori diversi (avena, riso, mandorle, nocciole, miglio...). Ovviamente anche qua leggete gli ingredienti: gli aromi sono sempre dietro l'angolo!
La stessa cosa vale per lo yogurt di soia, prendete quello al naturale e dolcificatelo a piacere con melassa, zucchero di canna, purea di datteri o una banana schiacciata. Oppure fatevi un bananayo.
Io ultimamente ho abbandonato il latte di soia, un po' perché la mattina mangio solo frutta e un po' perché adoro il latte di mandorle, ovviamente quello senza aromi aggiunti. ;)

clicca sull'immagine per visitarne la fonte

Nessun commento:

Posta un commento