-->

sabato 25 ottobre 2014

Crema Pasticcera vegan e senza grassi

Ecco la ricetta della crema pasticcerà vegana, questa versione è semplicissima, si fa con ingredienti che si hanno comunemente in casa ed è senza grassi. È adatta alla farcitura di torte e crostate, ma anche per le vostre crêpes o come dessert al cucchiaio decorata magari con della frutta secca. Io la adoro perchè è molto leggera da digerire,  e non appesantisce come quella normale con burro e grassi animali ma è buonissima e cremosa ugualmente!


Ingredienti per 2 bicchieri di crema

- 60g di farina bianca di riso (va bene anche quella di grano o farro ma io ho scelto il riso perché è senza glutine)
-500 ml di latte vegetale - io ho usato quello di mandorle; ve bene anche l'acqua ma dovrete aumentare leggermente le dosi di zucchero e farina
- 50-100g di zucchero di canna - la dose varia in base a quanto è dolce il latte che usate
- un pizzico di curcuma per il colore giallo
- "sapori" a piacere (buccia di limone, arancia, burro di mandorle o nocciole, cacao, cannella, baccello di vaniglia...)


Procedimento 

1) Portate a bollore il latte con l'eventuale buccia di limone o baccello di vaniglia. 

2) Eliminate la buccia di limone o la vaniglia e aggiungete tutti gli altri ingredienti mescolando;

3) Fate cuocere e addensare il tutto per 6-7 minuti mescolando continuamente con una frusta: fate attenzione ai grumi e tenete conto che si attacca facilmente al fondo del pentolino;

4) Spegnete il fuoco quando la crema ha raggiunto la consistenza desiderata e mettetela in un contenitore a raffreddare mescolandola di tanto in tanto per mantenerla vellutata.

Una volta fredda la crema si sarà addensata ulteriormente e sarà pronta per essere servita!
Potete anche conservarla in frigorifero per alcuni giorni (se riuscite a non mangiarla prima).


clicca sulle immagini per visitare la fonte

Nessun commento:

Posta un commento