-->

domenica 3 maggio 2015

Pesto ai semi di canapa vegan

 Pesto vegan ai semi di canapa, mandorle, prezzemolo fresco - easy vegan

Si deacantano molto le proprietà dei semi di canapa (che sono una fonte di proteine vegetali dal potere ricostituente) ma spesso non si sa come usarli nelle ricette e ci si limita a metterli sull'insalata. Questo pesto vegan, fattibile sia con le erbe aromatiche dell'orto di fine estate che con verdure compere come la rucola o o il cavolo nero, è saporito e molto cremoso ed è perfetto su crostini, pasta, spaghetti di zucchine, piadine e crepes salate. 

Pesto vegan ai semi di canapa, mandorle, prezzemolo fresco - easy vegan


Ingredienti

4 tazze di prezzemolo, basilico, cavolo nero, rucola o foglie di sedano
50 g di mandorle
100 g di semi di canapa
40 g di olio evo 
40 g di acqua
3 cucchiai di lievito alimentare in scaglie
sale e pepe q.b. 

Pesto vegan ai semi di canapa, mandorle, prezzemolo fresco - easy vegan 
Procedimento

Polverizzare le mandorle, poi aggiungere i semi, le erbe, l'olio, l'acqua e frullare. Alla fine mettere sale, pepe e lievito e frullare ancora fino ad ottenere la consistenza desiderata. Se necessario aggingere acqua o olio.

Pesto vegan ai semi di canapa, mandorle, prezzemolo fresco - easy vegan 
Conservare in frigorifero in un barattolo di vetro chiuso, se la superficie del pesto deve è ben ricoperta di olio si comserva molto a lungo.


Date un'occhiata anche alla ricetta del Pesto di cavolo nero e di altri sughi vegan--> http://easyveganblog.blogspot.it/search/label/sughi

2 commenti:

  1. Adoro i semi di canapa, e ho anche scoperto (e apprezzato) il lievito alimentare. Questo pesto è favoloso, da provare. Complimenti!!

    RispondiElimina
  2. sono buonissimi! adoro anche io scoprire nuovi ingredienti :)

    RispondiElimina