-->

giovedì 4 giugno 2015

Meringhe vegane - senza uova, senza grassi

Meringhe vegane senza albumi (senza uova) - facili, senza grassi, con acqua dei ceci (aquafaba)
Meringhe vegane - senza uova

Fino a poco tempo fa le parole meringa e vegan erano inconciliabili, poi, a qualcuno è venuto in mente che c'è un ingrediente segreto che ha una composizione di proteine (lecitina) e amidi molto simile a quella degli albumi delle uova e che, se sbattuto, monta proprio come gli albumi... si chiama aquafaba e non è nient'altro che l'acqua di cottura dei legumi! Per fare le meringhe si preferisce quella dei ceci perchè ha un sapore molto delicato, ma va bene anche quella dei fagioli.

Ecco dunque, dopo varie sperimentazioni, la mia ricetta perfetta per le meringhe vegan! 100% naturali, senza grassi, fatte con zucchero integrale, facilissime ma assoltuamente meringose!
Vediamo come farle...
Ingredienti

150ml di liquido di governo di ceci in scatola non salati * fatto raffreddare in frigo
170g di zucchero di canna integrale**
un cucchiaino di succo di limone
mezzo cucchiaino di cremor tartaro (opzionale)***
aromi a piacere: estratto di vaniglia, di mandorle, curcuma, cannella, zenzero, due cucchiai di cacao (opzionali)
per guarnire: granella di frutta secca, scaglie di cioccolato, cacao (opzionali)
 
Procedimento

- Preriscaldate il forno a 100°C

- In una ciotola dai bordi alti mettete l'acqua dei ceci e cominciate a montarla con le fruste elettriche, con la planetaria o con la frusta. Dovete ottenere una spuma gonfia e soda tanto che, se girate la ciotola, scivoli. Ci vorranno tra i 2 e i 5 minuti circa...

- Ora incorporate delicatamente lo zucchero, il limone, il cremor tartaro (opzionale) e gli eventuali aromi e montate ancora per 2/5 minuti fino ad ottenere una spuma soda e lucida.

- Infine formate le meringhe con una sac-a-poche o con un cucchiaio (io ho usato il cucchiaio) su una leccarda ricoperta di carta forno, spolverizzatele con eventuale granella e infornatele immediatamente per circa 100min. fino a che non si saranno indurite. 

NON APRITE MAI IL FORNO fino a che non sono cotte o si afflosceranno

Passato il tempo di cottura lasciatele nel forno spento fino a raffreddamento, tenendo il forno leggermente aperto con un canovaccio cosicchè esca l'umidità.

Meringhe vegane senza albumi (senza uova) - facili, senza grassi, con acqua dei ceci (aquafaba)
Meringhe vegane - senza uova
 Ora gustate le vostre meringhe

Non disperate se non verranno al primo colpo: basta un piccolo errore perchè si sgonfino, ma quando riescono sono fantastiche!

* o acqua di cottura di ceci non salata - equivale all'acqua contenuta in una scatoletta media di legumi. I legumi delle scatolette biologiche di solito sono senza sale quindi scegliete quelli o leggete gli ingredienti.
** non ho mai provato con altri dolcificanti, ma dovrebbero andare bene anche lo zucchero a velo e quello normale
***il cremor tartaro facilita la formazione di bolle nelle meringhe perchè funge da lievitante ma se la mousse è montata correttamente non serve

Avete provato altre tecniche? Come vi siete trovati? Commentate!

6 commenti:

  1. E sono venute davvero bene!!!! Ci proverò aggiungendo il limone, perché io ho montato solo il liquido di cottura (ma dopo averlo fatto riposare e gelificare per un paio di giorni). Non ne ho fatto meringhe, ma l'ho usato per una preparazione sooooooooooooooffice, al posto dell'albume montato. Splendida scoperta ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si la crema montata è fantastica! :)

      Elimina
  2. Ciao! interessantissima questa cosa! Non amo usare i legumi in scatola e tantomeno la loro acqua, partendo dai ceci secchia, sai dirmi quanti ceci ed in quanta acqua dovrei cuocerli affinché venga un'acquafaba funzionale? Grazie!

    RispondiElimina
  3. Ciao! interessantissima questa cosa! Non amo usare i legumi in scatola e tantomeno la loro acqua, partendo dai ceci secchia, sai dirmi quanti ceci ed in quanta acqua dovrei cuocerli affinché venga un'acquafaba funzionale? Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cuoci una confezione di ceci in tanta acqua quanta basta per ricoprirli abbondantemente, poi dell'acqua di cottura ne utilizzi 150 ml :) non ho mai provato ma mi sono informata e dovrebbe funzionare così. l'importante è che l'acqua sia ben raffreddata, da frigo

      Elimina